Approfondimenti

Curiosità e segreti dal mondo HO.RE.CA. e non solo

2020 l’anno del Sudamerica: salse, marinature e piccantezze che non potremo ignorare

sudamerica

Che ci piaccia o no, ci dovremo adeguare. Mentre in Italia impazza la moda da Poké (piatto hawaiano ma le cui origini sono nel sushi bowl giapponese) e mentre il sushi ha già dato molto in fatto di trend, il 2020 chiede ai fedelissimi esterofili di cambiare Paesi e sapori. Per l’esattezza anche continente. E dopo l’Asia il 2020 guarda ora all’America. A quella del Sud per l’esattezza. I ristoranti specializzati si sbizzarriscono già tra ceviche peruviano, fagioli neri e rossi per la feijoada brasiliana, patate dolci, piccantezze messicane, crocchette di japalenos e tacos. Ma forse dovremo tutti ricalibrare i sapori dei nostri Menu per riscoprire marinature piccanti, salse tipiche brasiliane, manioca e tapioca.

Prendiamo i fagioli per esempio: che siano fagioli neri messicani o fagioli neri brasiliani o i noti classici fagioli borlotti dovremmo abituarci a renderli protagonisti nel 2020 di molti piatti, dalle zuppe, ai risotti, alle insalate. E poi pesci e crostacei caraibici in salsa criola, un condimento a base di coriandolo, cipolle, barbabietole, avocado, patate lesse, pomodori, peperoncino, peperoni e succo di lime, in voga soprattutto a Cuba ma in generale diffuso anche nella cucina di molte isole caraibiche. L’astice in salsa criola è un piatto che qualunque ristorante può proporre senza essere necessariamente votato ai grandi classici della cucina del Sudamerica. Fosse solo per una serata a tema. E per chi non vuole rinunciare alla carne proponete un asado argentino. Studiate prima il sistema di cottura perché è questo che lo contraddistingue da altri tipi di carne alla brace. Il chimichurri può accompagnare questo piatto che è il più tipico argentino, una salsa verde con peperoncino, aglio e prezzemolo.

Per il dessert inoltre consigliamo di proporre i muffin a base di rum o i dolci tipici a base di cocco. E anche le banane fritte. La frutta tropicale può diventare un originale dessert: la tagliata di frutta esotica può essere presentata con mango, ananas e Maracuja, il frutto della passione.