Approfondimenti

Curiosità e segreti dal mondo HO.RE.CA. e non solo

Cibi sani a domicilio, non solo start up. Il trend trascina ora anche i Menu per il delivery

Il 2021 si scopre ancora più desideroso di cibi sani e la cucina healthy che da tempo raccoglie i segnali di una crescente passione verso proposte salutari, si è attrezzata ora anche per il delivery food. L’offerta integrata con menu ad hoc di piatti healthy da poter ordinare o da casa o dall’ufficio, è sempre più scelta diffusa nella ristorazione. Poke bowl da poter comporre a piacimento, piatti vegani, cibo biologico o senza glutine, e la riscoperta prorompente del vegetariano, diventano nel 2021 soprattutto piatti da ordinare al domicilio. Veniamo da un anno in cui ogni attività fisica o sperimentazione di cibi nuovi sono state confinate tra le mura domestiche. L’idea di ritrovare ingredienti ricchi di proprietà benefiche in piatti leggeri e nutrienti sta orientando i consumi anche di questo 2021. A ciò si lega l’esigenza di farsi recapitare piatti freschi direttamente a casa o da riscaldare al microonde, sul fornello, in forno o, meglio ancora, da “rinvenire” a bagnomaria. Con la consapevolezza che il cibo sano e a domicilio può essere appannaggio non solo di start up e piattaforme specializzate ma anche di una proposta integrata dei nostri Menu più classici in ottica delivery.

Nei piatti healthy a domicilio, i trend più spiccati riguardano le lenticchie e i legumi, primi fra tutti i ceci. Abbiamo già detto che saranno loro il piatto principe del 2021, in versione non solo contorno e per di più anche a colazione. Non solo falafel e hummus ma anche burger ai ceci e per restare ai burger, tra i trend che più trascinano, troviamo il burger vegetariano alla quinoa, un ingrediente che ha la caratteristica di essere anche senza glutine e a cui si potranno aggiungere ortaggi di stagione, zucchine, carote, prezzemolo o basilico.  L’avocado rimane il frutto prediletto del delivery food perché utilizzatissimo per arricchire insalate, preparare salse, nelle poke bowl, con pesci come tonno e salmone ma anche con il pollo e i formaggi. E gli avocado burger sono fra i piatti più gettonati del cibo sano a domicilio.

Nel mondo dei più attenti a un stile di vita salutista, i semi di chia vengono etichettati come superfood. Tra i cibi che promettono di offrire benefici per la salute, i semi di chia sono perfetti nelle insalate, nelle polpette, nel pokè. Ma anche sulle macedonie di frutta fresca.

L’attenzione da parte della ristorazione alla sostenibilità, ai prodotti provenienti da pesca sostenibile, per esempio, si legherà sempre di più ai prodotti locali e alle ricette della tradizione regionale. Materie prime di stagione nel settore del food e attenzione agli sprechi anche in quello della mixability. I prodotti saranno utilizzati sempre e di più in tutta la loro interezza, per essere riutilizzati tutti e in tutte le loro componenti.

La consapevolezza dei consumatori dell’impatto delle loro scelte di cibo su quanto li circonda, ha imposto da tempo nuove riflessioni anche alla ristorazione. Con le ordinazioni di healthy food sempre più diffuse on line e al domicilio, si aprono ancora una volta scenari nuovi per tutti.