Approfondimenti

Curiosità e segreti dal mondo HO.RE.CA. e non solo

Cioaccolato Callebaut, raffinatezza, praticità e sostenibilità. I 5 colori del cioccolato che risvegliano i sensi

C’è chi non ha mai smesso nemmeno in piena estate di chiedere il caffè con una spruzzatina di cacao amaro, quando non con alcune gocce di cioccolato. E c’è chi torna a chiederlo ora che le basse temperature risvegliano il desiderio di cioccolato. Dall’altra parte del banco un cioccolato di alta qualità è la risposta per tutti, lo stesso che usiamo in pasticceria o nella nostra boutique del cioccolato. Raccogliere col cucchiaino in fondo alla tazzina del caffè, le scaglie di cioccolato fuso, può fare la differenza tra un caffè ottimo e un buon caffè. Nel chokkino, il nuovo cacao espresso che troviamo già in molti bar in Italia, il cacao può essere gustato in purezza. Ma che sia di qualità in questo caso diventa fondamentale.

Anche nella decorazione dei dolci l’utilizzo del cioccolato è fondamentale e in pasticceria la scelta di un cioccolato che sia di qualità lo è sempre: dalla biscotteria alla realizzazione di mousse, farciture, cremosi e spume. Stesso discorso per i prodotti da forno. Il cioccolato Callebaut, il più autentico e raffinato cioccolato made in Belgio, è ideale in pasticceria e anche per locali pubblici e baristi perché coniuga l’ottimo sapore alla praticità necessaria per un uso professionale.

Il Finest Belgian Chocolate recipe n. 811, è una miscela molto versatile, da utilizzare in cioccolateria o per biscotti, salse e bevande. La tostatura della fava intera garantisce il sapore corposo e le note fruttate. Ottimo per farcire bignè, cupcake e éclair, il cioccolato Callebaut recipe n. 823 si trasforma in una crema dalle ricche note di cacao e caramello da abbinare a una vasta gamma di sapori piccanti, fruttati, al latte oppure ai liquori. Se poi vi occorre più caramello, le gocce di cioccolato bianco Callebaut Gold ha note ricche di mou, burro, crema e un pizzico di sale, un vero cioccolato al caramello che dona un tocco d’oro ad ogni creazione. E’ ideale per pasticceria, per la lavorazione a stampo, ricopertura e aromatizzazione di mousse, ganache, creme e salse.

Per i cioccolatini stampati Callebaut ha pensato al colore rubino di Ruby RB1, un colore unico che invita a esplorare nuovi abbinamenti e idee per cioccolateria, pasticceria e dessert. Per preservare intatte le qualità di questo cioccolato dal colore straordinario, Callebaut raccomanda di non esporlo a luce, aria, umidità e temperature alterate; la conservazione deve avvenire in un luogo asciutto (tra i 12 e i 20°) e privo di odori; va conservato sottovuoto e al riparo dalla luce per cui il consiglio è di risigillare la confezione originale dopo averla aperta. Perfetto in pasticceria per decorazioni e per stampare barrette e tavolette senza ganache, Ruby può essere utilizzato anche per rivestire prodotti da forno e viennoiserie in panetteria.

Callebaut n. W2, utile anche per aromatizzare gelati, è un cioccolato bianco dal sapore cremoso di latte con delicate note di vaniglia. E’ prodotto principalmente con il latte di mucche al pascolo in campi del Belgio e con lo zucchero ricavato da barbabietole coltivate in loco. Oltre che per i gelati è ottimo anche per aromatizzare mousse, creme, bevande e salse, ma l’ideale è per le barrette di cioccolato e nelle figure cave.

Proprio per la grande praticità necessaria per un uso professionale – facile da pesare, e misurare, perfetta lavorabilità, infinite possibilità di abbinamento – la scelta del cioccolato di ZONA è caduta su una delle più antiche torrefazioni del Belgio dove il cioccolato è prodotto con le migliori fave di cacao. Oltre alla consapevolezza che proviene da coltivazioni sostenibili dell’Africa occidentale e che ogni pacco acquistato, consente a Callebaut di reinvestire, attraverso la Cocoa Horizons Foundation, in pratiche agricole a supporto degli agricoltori di cacao.