Approfondimenti

Curiosità e segreti dal mondo HO.RE.CA. e non solo

Etnico è bello… quando gli ingredienti sono buoni. L’ideale è conoscerne anche le proprietà

Ristoranti, locali da asporto, ibridi a metà tra autentica cucina etnica e menu di piatti dai sapori e dai nomi esotici: il popolo degli amanti dell’etnico che in Italia, secondo Coldiretti, è rappresentato da un italiano su tre, sa di poter contare su un’ampia scelta di format. Ma la nostra offerta come risponde a questa richiesta e quanto i piatti etnici che presentiamo provengono da ingredienti tanto lontani dalle nostre tradizioni quanto oramai entrati nelle consuetudini dei nostri menu? Per esempio: sul tavolo del nostro locale diamo la possibilità ai clienti di utilizzare l’aceto di riso sulle insalate? E quanto siamo in grado di spiegare che è un condimento ideale per la preparazione di piatti orientali, oltre che valida alternativa per insaporire le verdure senza utilizzare il sale? L’aceto di riso unito ai cibi è anche un importante antisettico.

Parliamo poi di noodles. Le presentiamo solitamente con le verdure, piatto sano e fresco, oltreché colorato. Una buona salsa di soia è importante, buona perché non deve essere né troppo salata né troppo zuccherata così da poterla servire con le noodles senza snaturarne il sapore.

Nell’assortimento etnico dei punti vendita ZONA, aceto di riso, noodles e salsa di soia con le caratteristiche appena descritte, sono prodotti presenti in vari marchi. L’aceto di riso è quello integrale Ottogi, ottenuto dal riso integrale, riconoscibile per il colore bianco e per il suo sapore deciso. Le noodles sono le classiche China Yellow TD H&S nella confezione da 400 grammi mentre la salsa di soia si presenta nelle varianti di soia e ginger, di soia e miso, di soia meno sale, di soya teryaky, di soia tradizionale, di soya kikkoman H&S. Segnaliamo a questo proposito la sfiziosa ricetta dei tranci di salmone alla salsa di soia e ginger, con salsa da aggiungere a cottura quasi ultimata del salmone, proseguendo a fuoco lento per altri 15 minuti. Prezzemolo, sale e pepe e il piatto è pronto.

Lo Yakisoba, invece, è sempre composto da noodles ma si consuma senza brodo. I noodles sono da servire asciutti, ricetta gourmet tradizionale che nei punti vendita ZONA è acquistabile a marchio Star. E poi immancabile quando si parla di cucina etnica, l’alga nori già conosciuta nel mondo come ingrediente della cucina macrobiotica e molto utilizzata nella preparazione del sushi. Nei punti vendita ZONA è a disposizione l’alga Yakinori arrostita verde nella confezione da 28 grammi.