Approfondimenti

Curiosità e segreti dal mondo HO.RE.CA. e non solo

L’accellerazione sul digitale come opportunità. Whatsapp per migliorare comunicazione e business

Si siedono e si vedono portare la lavagnetta col menu del giorno. Per il vecchio menu cartaceo non c’è più spazio. Lo sanno ed hanno imparato a confrontarsi con gli strumenti digitali anche i clienti più estranei al processo di digitalizzazione. L’emergenza sanitaria, nostro malgrado, ha dato una forte accelerazione in questo senso e porsi fuori da questo importante cambiamento, non conviene a nessuno, tantomeno ai professionisti della ristorazione. La comunicazione del post Covid (ma anche durante ha avuto il suo peso) è ripartita più forte che mai grazie all’uso dei social, soprattutto Instagram e Facebook, e di tutti quegli strumenti che possono intercettare i clienti fuori dal proprio locale: email personalizzate, messaggi broadcast da Whatsapp e tutte le app di messaggistica privata che sembrano essere lo strumento preferito dai più giovani.

Poi però oltre alla comunicazione c’è tutta la parte marketing da curare: le piattaforme dove farsi trovare, la possibilità di leggere il menu in digitale inviando un codice QR, le App per gestire ordini sia dal tavolo che da remoto, la semplificazione dei pagamenti elettronici. Sappiamo oramai tutti che dal 2016 è reso obbligatorio consentire l’acquisto di prodotti di consumo anche per piccole somme come un caffè attraverso carte prepagate, di credito, di debito, ricaricabili.

Anche per questa parte la digitalizzazione diventa fondamentale per un gestore. I clienti hanno preso pratica con il digitale durante il lockdown e ora, se il locale vuole dare una svolta, è davvero il momento giusto perché il cambiamento sia percepito come evoluzione e semplificazione piuttosto che come barriera e complicazione. Siamo tutti più pronti ora.

Whatsapp Businness, tempo di marketing one2one

Partiamo però da uno strumento che al momento è molto utilizzato dalle aziende, utile in una strategia one-to-one e a costi zero. Parliamo di Whatsapp Businness. Nasce per consentire di interagire meglio con i clienti, strumento importante del cosiddetto marketing relazionale. Dà la possibilità di creare il profilo dell’azienda con il sito web, gli orari di apertura, la posizione sulla mappa e una messaggistica automatica di benvenuto e di risposta. Se finora si utilizzava un numero di telefono cellulare per i clienti, Whatsapp Business consente o di poterlo trasferire dalla versione standard a quella Business o di far uso del telefono fisso del locale e di mantenere anche la versione standard, entrambe sullo stesso dispositivo.

Il cliente individuerà facilmente il ristorante perché accanto al nome apparirà un segno distintivo tipico dei profili verificati. Al cliente non cambia niente, è il gestore che deve installare la App e sarà sempre lui ad aggiungere i numeri dei clienti nella lista.

Per il settore Whatsapp Business dà molteplici opportunità: fare prenotazioni, dare informazioni, interagire col cliente anche attraverso liste. Allo stesso tempo potendo inserire informazioni sugli orari di apertura e sul sito web, dà già risposte che altrimenti il cliente richiederebbe e con la messaggistica preimpostata (dai tre puntini in alto, selezionando Impostazioni, Impostazioni Attività, Risposte rapide), se non può rispondere subito, ha modo di farlo con calma.

Sempre da Impostazioni, Impostazioni Attività, Catalogo, si possono inserire i piatti o i drink con il prezzo, corredandoli di immagini e descrizioni e tutto quello che può servire per rendere più invitante la proposta.

Ma soprattutto Whatsapp Businness consente di mandare messaggi di gruppo a più utenti e di ricevere in cambio risposte individuali senza che il cliente debba uscire dalla chat di gruppo. Per eventi o proposte promozionali, lo strumento diventa estremamente interessante.

Whatsapp Business può essere scaricato da AppStore e Play Store e anche per computer nella versione web per chat.