Approfondimenti

Curiosità e segreti dal mondo HO.RE.CA. e non solo

Menu d’autunno, il richiamo degli ingredienti stagionali conquista distribuzione e ristorazione

Zucca, broccoli, cavolfiore. E ancora radicchio, barbabietola, porri, funghi e tartufo. E per dolce castagne, noci, fichi e mele cotogne. Gli ingredienti d’autunno hanno la caratteristica speciale di essere intensi, profumati e saporiti, carichi dei sentori degli spazi aperti – il bosco, l’orto – e reperibili nelle migliori aziende agricole, fornitrici dirette anche di una distribuzione attenta a scegliere prodotti sostenibili e freschi di stagione.

Quando il richiamo dell’autunno bussa alle porte, la ristorazione pronta a rinnovarsi risponde mettendo mano ai Menu e ingegnandosi nel dare un tocco di originalità alle portate. Complici in questa operazione da una parte di marketing dall’altra di restyling anche grafico del vostro Menu, sono proprio gli ingredienti autunnali. Quando ben presentati, valorizzati, fatti conoscere alla clientela curiosa di sapere, possono contribuire in maniera straordinaria a creare l’attesa nei vostri clienti.

La zucca, regina dell’autunno, si presta a tante rielaborazioni: può essere sugo per la pasta se una volta stufata viene saltata con noci, pecorino e scalogno. Oppure se frullata insieme al brodo, la polpa diventa una vellutata da servire con crostini tostati. Arrostita può essere un ottimo contorno.

Il radicchio è straordinario con la salsiccia nei risotti ma non dimenticate di servirlo anche da solo con gocce di gorgonzola da lasciar appassire in forno.

Fate conoscere nei vostri Menu le proprietà nutrienti del cavolfiore, quello bianco o verde, ortaggio, ricco di sapore e bontà. Non proponetelo solo come vellutata. Valorizzatelo nei Menu anche come sformato insieme alla pancetta. Impastellato e fritto conquisterà i palati dei vostri clienti. Sfizioso se lo presenterete nella versione frittella, il cavolfiore si presta anche ad essere servito come antipasto.

Infine noci, mele, fichi e castagne. Provate a raccontarle nei dolci: torta di castagne e mele, cheesecake di ricotta e fichi, mousse di castagne, torta di pere, mele e noci, cheesecake di riso e noci, torta di zucca e noci.