Approfondimenti

Curiosità e segreti dal mondo HO.RE.CA. e non solo

Nè Magic Box né pasto a domicilio. Meal Kit per diversificare da subito il tuo food delivery

Non è la Food delivery Box e nemmeno un pasto a domicilio. Meno ancora una spesa on line. E’ la Meal Kit che dalla prima si differenzia per il contenuto fatto di semilavorati, predosati e materie prime fresche. E dalla classica spesa o piatto consegnato a casa, si discosta per l’esperienza che può far vivere al cliente. Dopo Magic Box, Box di Pasqua, Box curate in tutto e per tutto nel packaging, la vera differenza ora la fa questa confezione che regala il piacere di cucinare, immedesimandosi nella ricetta gourmet del proprio ristorante, nei segreti del suo chef, magari accompagnati da buona musica, una playlist suggerita e inserita nella Box stessa, insieme alla ricetta, alle indicazioni sui tempi di preparazione, e perché no, anche un biglietto d’incoraggiamento, scritto a mano dallo chef.

Nel pacco ci saranno tutti gli ingredienti necessari alla preparazione, le dosi saranno già decise nella giusta quantità ma ulteriori consigli potranno arrivare anche a chi ha voglia di osare e tentare nuove sperimentazioni. Sull’onda della riuscita proposta della società americana, Blue Apron, che con il suo “Cook, Create, Enjoy” è diventata tendenza diffusa negli States, anche in Italia ora i tempi sono pronti per questa realtà. Che può essere proposta in alternativa anche con il servizio della Food Delivery Box per un’offerta a tutto tondo che non scontenta nessuno: né il cliente poco pratico ai fornelli e poco propenso a sperimentare, né il “cuoco di casa” che avrà di che fare con i piatti cult del suo locale preferito.

E’ a questo punto che possono diventare strategici i socia media. Perché puoi chiedere al cliente di postare sulla Pagina del tuo locale, i piatti realizzati, per poi commentare la preparazione e la loro riuscita e aggiungere consigli. Prima ancora i social media saranno stati essenziali per postare un video della preparazione utile per sostenere il tuo cliente. Potrai farglielo sapere inserendo un QR Code nella sua Meal Kit e da lì potrai accompagnarlo con consigli, dimostrazioni video o audio tutorial. Il tuo sito web, invece, servirà a promuovere la Meal Kit, a raccontare l’esperienza e a far sapere, a chi non desidera cimentarsi ai fornelli, che è sempre valida l’offerta della Food Delivery Box con le pietanze già pronte. Approfondimenti potranno riguardare gli abbinamenti più validi di cibo e vino, le possibilità di un abbonamento alla Meal Kit con la scontistica abbinata, l’origine dei prodotti freschi contenuti nella confezione. Sarà necessario studiare ogni dettaglio: dal packaging, alle modalità di pagamento, al rispetto delle norme che regolano l’attività di consegna a domicilio in tempi di Covid. E l’esperienza della Meal Kit è fatta.