Un impegno certificato - ZONA

Un impegno certificato

OHSAS 45001

 

 

 

 

Scarica il pdf

Il forte impegno per la salute e la sicurezza negli ambienti di lavoro ha permesso a ZONA di ottenere l’importante certificazione OHSAS 18001 nel luglio 2010 per le attività di commercio all’ingrosso e al dettaglio in tutti i punti vendita dell’azienda. La normativa si è evoluta nella forma e nei contenuti ed, esattamente nel 2018, lo standard UNI ISO 45001 è diventato il riferimento per i sistemi volontari in materia di salute e sicurezza sul lavoro. ZONA ha quindi il proprio sistema di gestione, migliorando sempre di più i propri processi di comunicazione interna e di coinvolgimento di tutte le parti interessate. Le attività di controllo annuale, effettuate dall’Ente Internazionale DNV GL Business Assurance, hanno confermato tale impegno e hanno concesso tale certificazione all’azienda prima secondo la OHSAS 18001 e poi secondo la ISO 45001.

ZONA è la prima catena di Cash & Carry in Italia ad aver ottenuto la certificazione secondo i principali standard, volti a garantire ambienti salubri e sicuri sia per i propri lavoratori sia per la clientela e chiunque abbia accesso ai propri locali.

L’implementazione di un sistema di gestione della SSL consente alle aziende di monitorare i rischi relativi alla salute e sicurezza dei lavoratori. Lo standard, basato sul principio del miglioramento continuo, è stato studiato per aiutare le imprese a formulare politiche a favore della SSL secondo quanto previsto dalle normative vigenti, in base ai pericoli potenzialmente presenti sul posto di lavoro. La realizzazione di un sistema conforme a tali standard presuppone una serie di elementi chiave: Politiche, Pianificazione, Attuazione, Monitoraggio e Riesame.

Aver ottenuto questa certificazione dimostra che ZONA è in grado di affrontare le problematiche di sicurezza in modo sistematico ed efficace, adottando le misure più idonee per ridurre al minimo i rischi nei luoghi di lavoro e prevenire il verificarsi di incidenti.

La sicurezza sul lavoro è una priorità assoluta per ZONA che si propone il duplice obiettivo di tutelare sia i propri dipendenti e collaboratori sia i clienti dei punti vendita. L’azienda, infatti, è attenta anche a prevenire gli incidenti in cui questi ultimi possono incorrere negli spazi commerciali o usufruendo delle strutture a loro disposizione (scaffali, banchi frigo ecc.).

Questo impegno per la sicurezza si traduce in interventi sul piano tecnico ed organizzativo (attrezzature all’avanguardia ed ottimizzazione dei processi aziendali) e nella continua formazione e responsabilizzazione del personale, chiamato a condividere la cultura della sicurezza e ad applicare le procedure di prevenzione a tutti i livelli.

La certificazione del Sistema di Gestione per la SSL rappresenta un passaggio fondamentale perché, oltre ad assicurare il pieno rispetto di tutte le norme e regolamenti in vigore, consente di attuare politiche preventive di sicurezza, basate sull’analisi e la gestione dei rischi, verificate da un ente terzo.

Senza dimenticare che con il sistema certificato la sicurezza può essere gestita in modo coerente in tutte le sedi ZONA, seguendo le stesse modalità operative e raggiungendo gli stessi livelli di formazione.

 

Prendersi cura dell’ambiente in cui viviamo ed impedire che le nostre società provochino impatti negativi su di esso, sono due delle sfide più importanti per le aziende di oggi.

Uno dei maggiori vantaggi dell’implementazione di un Sistema di Gestione Ambientale è il riconoscimento che viene dall’essere tra quelle imprese che si preoccupano da ridurre il proprio impatto ambientale. I fini ultimi di un Sistema di Gestione Ambientale sono la prevenzione dell’inquinamento, relativamente a tutto l’ecosistema, ed il risparmio energetico, con una particolare attenzione all’utilizzo di risorse rinnovabili o alternative ed un occhio particolare alla preservazione delle risorse naturali.

La ISO 14001 è una norma riconosciuta a livello internazionale, ad adesione volontaria, applicabile a qualsiasi tipologia di organizzazione, pubblica o privata, che specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale.

Per definire il sistema di gestione conforme alla ISO 14001 è necessario raggiungere un’approfondita conoscenza degli aspetti ambientali (emissioni, uso di risorse naturali, gestione dei rifiuti, adempimenti per la gestione degli impianti tecnici e tecnologici, etc.), generati da un’organizzazione, conoscere il complesso quadro legislativo applicabile e valutare la significatività degli impatti ambientali. Nasce, di conseguenza, una costante ricerca al miglioramento continuo, che porta a ridurre al minimo il tasso di inquinamento ed i consumi aziendali.

La forte sensibilità per l’ambiente ha permesso a ZONA di ottenere, nel settembre 2013, l’importante certificazione ISO 14001, rilasciata dall’Ente Internazionale DNV GL Business Assurance. La ISO 14001 ha una durata triennale con controlli annuali mantenimento da parte dell’Ente.

Il sistema di gestione ambientale certificato di ZONA consente il controllo e mantenimento della conformità legislativa e monitoraggio delle prestazioni ambientali con la riduzione degli sprechi (consumi idrici, risorse energetiche, ecc.), oltre alla garanzia di un approccio sistematico e preordinato alle emergenze ambientali.

ISO 14001

 

Scarica il pdf

 

CODEX

ALIMENTARIUS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica il pdf

Nel corso della sua esperienza ZONA si è costantemente impegnata per il miglioramento di prodotti e servizi forniti ai propri Clienti, ottenendo risultati via via crescenti sia sotto il profilo economico, sia sotto quello del soddisfacimento delle esigenze dei Clienti.

A tal fine l’Azienda, volendo essere fra i primi fornitori del mercato italiano, ha deciso di certificare il proprio Sistema di Gestione della Sicurezza Alimentare HACCP secondo i principi del CODEX ALIMENTARIUS CAC/RCP 1-1969, REV 2020. Tutto ciò sempre nel rispetto delle richieste dei Clienti e dei requisiti cogenti applicabili.

ZONA ha ottenuto, nell’ottobre del 2021, la Certificazione Volontaria CODEX ALIMENTARIUS CAC/RCP 1-1969, REV 2020, dall’Ente di Controllo CSQA, operando con un Sistema di Gestione della Sicurezza Alimentare al fine di perseguire i seguenti obiettivi generali:

1. fornire ai Clienti prodotti e servizi di grande qualità organizzare al meglio il lavoro a garanzia della qualità del prodotto/servizio fornito

2. garantire l’igienicità e salubrità dei prodotti forniti ai Clienti

3. far diminuire il numero delle non conformità e i costi interni dovuti ai reclami

4. coinvolgere tutto il personale aziendale, incoraggiandolo a compiere in maniera continuativa un processo di autovalutazione introducendo un programma di safety culture

5. migliorare la soddisfazione del Cliente, conoscendone le esigenze ed i bisogni attraverso la comunicazione diretta

Al fine di raggiungere tali obiettivi la Direzione di ZONA dichiara di assumersi la responsabilità primaria delle azioni necessarie alla loro realizzazione ed in particolare si impegna a:

1. sostenere e divulgare la Politica Aziendale ad ogni livello

2. fornire le risorse umane, materiali ed economiche per garantire ai Clienti la qualità del prodotto/servizio offerto

3. definire una struttura organizzativa aziendale, in cui ogni funzione ha compiti e responsabilità ben definiti

4. considerare i Fornitori dei partner, piuttosto che dei semplici prestatori di opera e materiali, per condividere con loro (anziché imporre) le esigenze e le aspettative aziendali

5. monitorare la soddisfazione del Cliente

6. sottoporre tutto il Sistema ad un riesame per individuarne eventuali punti deboli e per impostare azioni di miglioramento

Poiché siamo orgogliosi di quello che facciamo, vogliamo che anche i nostri Clienti siano orgogliosi di utilizzare i nostri servizi.

Per fare questo abbiamo creato apposite procedure che regolano il nostro modo di lavorare e misuriamo costantemente i nostri progressi e la soddisfazione finale della nostra clientela.

La certificazione CODEX ALIMENTARIUS ha una durata triennale con controlli annuali di mantenimento da parte dell’Ente di Controllo.

 

L’agricoltura biologica, regolamentata dal Reg. CE 834/2007, entrato in vigore il 1° gennaio 2009, è un metodo di produzione agricola che esalta la naturale fertilità dell’ecosistema suolo, la salubrità dei prodotti e rafforza la sostenibilità senza usare prodotti di sintesi (es. fitofarmaci e concimi chimici).

È un tipo di agricoltura che considera l’intero ecosistema agricolo, promuove la biodiversità dell’ambiente in cui opera e limita o esclude l’utilizzo di prodotti di sintesi e degli organismi geneticamente modificati (OGM).

Tutte le aziende di produzione, preparazione, commercializzazione e importazione di prodotti agricoli o derrate alimentari da agricoltura biologica sono obbligate ad assoggettarsi al sistema di controllo per l’ottenimento della Certificazione Agroalimentare Biologica, secondo il Regolamento della Comunità Europea CE 834/2007.

ZONA ha passato i severi controlli di BioAgriCert, quale Organismo Nazionale autorizzato al controllo ed alla certificazione delle produzioni biologiche, ottenendo nel 2018, e rinnovata nel 2021 la Certificazione per la Commercializzazione dei Prodotti Biologici, certificazione dalla durata triennale con controlli annuali di mantenimento da parte di BioAgriCert.

AGROALIMENTARE BIOLOGICO

 

Scarica il pdf