Poké: la ribalta dei vegetali nel "food trend" del momento - ZONA

Poké: la ribalta dei vegetali nel “food trend” del momento

TUTTI NE HANNO SENTITO PARLARE,
Ma cos’è il pokè?

Si pronuncia “Poh kay”, ma in Italia è conosciuto come “Pokè”. È un piatto tipico della cuci-na hawaina, nato dai pescatori, che erano soliti prepararlo con il loro pescato, riso e verdu-re. Diffuso ormai in tutto il mondo e divenuto un fenomeno virale sui social media, il Pokè sta conquistando tutti, anche perché è estremamente salutare e allo stesso tempo gustoso.

Un vero e proprio “food trend”

Durante il 2020, ha raggiunto negli USA un vo-lume d’affari di 1,74 miliardi di dollari e si sti-ma che possa arrivare a 2,9 miliardi nel 2024. E in Italia? Siamo in piena febbre da Pokè. Le sue molte varianti sono adatte a qualsi-asi regime alimentare perché ognuno può comporre la sua bowl preferita. Il nostro paese ha imparato a conoscerli soprattutto grazie alle numerose pokerie sorte a Milano, da dove la moda della ciotola colorata è esplosa. Nel 2020 ha registrato una crescita di oltre il 133% rispetto al 2019, un mercato dal valore di 86 milioni di euro di fatturato che è già passato a 98 milioni nel 2021 e si stima possa raggiun-gere addirittura i 143 milioni di euro nel 2024.

Quali sono le chiavi del suo successo?

Nutrizionalmente bilanciato e povero di calorie, il Pokè risponde a una maggiore attenzione dei consumatori ai benefici nutrizionali. Le preferenze ricadute sulle opzioni salutari dei menu, sono infatti più che triplicate durante il 2021 (dati Deliveroo).

Per sua natura questa bowl è altamente personalizzabile, riesce così ad accontentare i gusti di una vasta platea di consumatori.

L’estetica del Pokè è molto piacevole, per dirla in termini moderni è “instagrammabile” e ciò lo ha reso protagonista dei canali social.

Pratico, consumabile a freddo e compatibile con il trasporto, è perfetto per il delivery.

CEREALI, LEGUMI E VERDURE:
gli ingredienti di un pokè bilanciato

Deve contenere almeno un terzo di verdure affiancate a fonti di proteine e carboidrati in parti uguali per essere ben equilibrato. La sua preparazione è semplice e altamente personalizzabile, richiede solo alcuni accorgimenti, ad iniziare dalla scelta degli ingredienti.

I componenti fondamentali

CEREALI

Tradizionalmente viene usato il riso sushi o integrale, ma si può creare varietà di sapori e texture offrendo una base di Bulgur, derivante dai chicchi di grano duro germogliati, essiccati e tritati grossolanamente, di Orzo perlato, dall’alto potere saziante o di Quinoa, lo pseudo-cereale naturalmente privo di glutine, ricco di proteine, carboidrati e fibre.

PROTEINE

La ricetta originale prevede proteine di origine marina, via libera dunque a salmone, tonno, gamberi o polpo. Per chi invece avesse bisogno o preferisse un’al-ternativa vegetale, oltre al tofu e al seitan, possono essere utilizzati i legumi, come le Lenticchie verdi o i Ceci che aggiungeranno anche potere saziante, pur mantenendo un basso apporto calorico.

MARINATURA

Combinazioni di salsa di soia, olio di sesamo e latte di cocco, aggiungeranno un piacevole e delicato gusto esotico.

TOPPING

L’edamame e l’avocado tra i più diffusi, ma il piatto può essere completato con tutta la fantasia di cui siete capaci. Dagli Asparagi al Mais, dalle Fave a un superfood come il Cavolo Kale, l’importante è trovare il giusto equilibrio di sapore e colore.

 

SCARICA ADESSO IL MAGAZINE DEDICATO!

POKè DI QUINOA, CECI E BROCCOLI

CON FALAFEL, CAROTE E POMODORINI

QUINOA MINUTE®: la quinoa è uno pseudo-cereale, con proprietà che la rendono una valida alternativa a frumento e riso. È naturalmente priva di glutine, ricca di proteine, carboidrati e fibre.

POKè DI BULGUR CON ASPARAGI,

CECI, GAMBERI IN TEMPURA E SALMONE

BULGUR MINUTE®: detto anche “grano spezzato”, è un cereale che nasce dai chicchi di grano duro germogliati, essiccati e tritati grossolanamente, lavorazione da cui deriva la consistenza croccante.

POKè DI MARE

..MA NON TROPPO!

GERMOGLI AMBIENT: germogli al naturale pronti per l’uso, un ingrediente classico e immancabile.

POKè

CENTENARIA

ASPARAGI VERDI: tutta l’eleganza dell’asparago ancora da personalizzare, senza scarti e senza spreco.