Bavarese al pistacchio e mousse alle fragole

Presentazione

La bavarese è diventata una vera e propria istituzione della pasticceria. Di origine francese questo dessert è amatissimo grazie alla sua morbida consistenza, al suo avvolgente sapore, ma anche grazie al suo aspetto elegante e raffinato. La base del dolce, come molti di voi già sanno, è rappresentata dalla crema inglese, comune anche al budino, riconosciuto infatti come suo diretto discendente. Il pistacchio rende questa preparazione ancor più preziosa, esaltata da una soffice mousse di fragole e presentata con una scenografica glassatura a specchio. Protagonista rimane però il PISTACCHIO per il quale si richiede la massima qualità.
Pietro Bonaccorso, fondatore di Evergreen, da sempre ha avuto a cuore il rinomato frutto del suo territorio tanto da essere parte attiva nel riconoscimento della denominazione di origine protetta del Pistacchio Verde di Bronte D.O.P. L’azienda fornisce garanzia di origine, grazie alla trasparente tracciabilità del prodotto e al riconoscimento di diversi marchi di qualità e sicurezza alimentare. Il successo con questi presupposti non può essere che assicurato!

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Preparare a parte il pan di spagna per la base. Iniziare la bavarese lavorando i tuorli con lo zucchero versando il latte ben caldo. Versare il composto in un pentolino e far cuocere. Dopodichè a fuoco spento, aggiungere la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua. Unire anche la pasta di pistacchio e lasciar raffreddare, per poi, una volta freddo aggiungervi la panna montata.
  2. Per la mousse alle fragole e cioccolato bianco, dopo aver ammollato la colla di pesce, sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria per un minuto circa. Strizzare la gelatina, aggiungere 1-2 cucchiai di panna e scaldare al microonde per 15-20 secondi. Unire al cioccolato facendo attenzione. Mettere le fragole fresche nel contenitore del mixer e frullare. Stecciare per eliminare i semini ed unire la purea al cioccolato.
  3. Per la glassa al pistacchio. Portare ad ebollizione la panna. In un’altra ciotola spezzettare il cioccolato bianco e versare su di esso la panna calda. Mescolare fino a completo scioglimento del cioccolato. Aggiungere la pasta di pistacchio.
  4. Una volta che avrete tutte le basi pronte proseguite con l’assemblaggio delle miniporzioni. Posizionare il disco di pan di spagna per la base nello stampo, poi bagnare a piacere.