calzoncelli vegetariani

Calzoncelli vegetariani

Presentazione

Ingredienti base delle più diverse preparazioni culinarie, il pomodoro e la farina rientrano tra gli indispensabili in cucina, ecco perché è fondamentale optare per i formati professionali che favoriscono un uso senza sprechi senza però rinunciare a un prodotto di qualità. Come le polpe di pomodoro e le farine a marchio +Performance, che fanno parte della linea che abbiamo sviluppato per soddisfare le esigenze dei professionisti della ristorazione.

In particolare, per ridurre i tempi di preparazione e mantenere elevata la qualità del risultato finale a tutto vantaggio del servizio e della redditività. Scegli anche tu i nostri prodotti a marchio +Performance, porta nella tua cucina più resa, più praticità e più convenienza.

Questa variante vegetariana del calzone si presta benissimo come aperitivo o antipasto in versione “mini”.

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Preparare la pasta seguendo le dosi. Lasciare lievitare in un luogo tiepido e asciutto per circa 2 ore, fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume.
  2. Una volta lievitata la pasta, preparare il ripieno di verdure lavando e tagliuzzando a julienne le diverse varietà. Far saltare in una padella con un cucchiaio d’olio per qualche minuto a fuoco vivo, salare e pepare.
  3. Tagliare la mozzarella a cubetti e scolare l’acqua in eccesso.
  4. Per il ripieno condire 100 ml di passata di pomodoro con dell’olio e del sale, unire con la mozzarella e le verdure precedentemente saltate.
  5. Stendere la pasta in rettangoli, disporre il ripieno al centro, chiudere la pasta a libro sovrapponendola al ripieno.
  6. Tagliare i calzoni a mezzaluna sigillando poi bene i bordi. Spennellare con olio (o pomodoro a scelta) e infornare a 230 gradi per 10/15 minuti. Servire caldi.