col cavolo cous cous

Col cavolo…cous cous

Presentazione

Cous cous e bulgur sono alimenti per me alleati nella stagione estiva, ottimi per insalate veloci e sfiziosi antipasti, sono così versatili nell’accompagnare differenti materie prime che è difficile non amarli.

Eppure anche nel periodo invernale si possono utilizzare volentieri questi due ingredienti sia per piatti caldi e festosi sia per preparazioni dolci, proprio grazie al fatto che si può giocare nell’accostamento di altri alimenti stagionali senza alcun problema.

Ecco che il sapore intenso del cavolo riccio va a sposare la dolcezza delle carote e l’accostamento al cece italiano crea il perfetto condimento per la grana dorata del cous cous integrale della Del Colle.

 

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Ammollate i ceci in acqua per almeno 8 ore e lessateli in acqua sciapa con una carota, mezza cipolla ed una fogliolina d'alloro. Quando sono cotti scolateli e divideteli ponendo da parte i primi 100 g. Condite con paprika ed olio la rimanente porzione da 30 g. Mettete i ceci in forno statico per 15 minuti a 180° a far tostare e quando saranno belli croccanti toglieteli e fateli raffreddare.
  2. Procedete con la preparazione delle verdure: pelate le carote e togliete le estremità alle zucchine, quindi riducete il tutto in piccoli cubetti grandi all'incirca 0,5 cm. In una padella già calda fate tostare qualche secondo il vostro cucchiaino di ras el hanout quindi aggiungete un filo d'olio con le verdure appena mondate.
  3. Fate cuocere a fiamma alta la vostra dadolata vegetale, le verdure devono cuocersi velocemente mantenendo il loro colore acceso e la loro croccantezza. Nel frattempo pulite il cavolo riccio staccando le foglie dal fusto centrale, spezzettatele e lavatele accuratamente sotto acqua corrente.
  4. Due minuti prima di ultimare la cottura delle verdure unite le foglie di cavolo riccio e fate insaporire aggiustando di sale o, se preferite, gomasio. Spegnete il fuoco e conservate da parte le verdure.
  5. Prendete una capiente pentola posizionatevi all'interno i granelli di cous cous e aggiungete un cucchiaio d'olio, quindi con i polpastrelli delle dita ed un movimento leggero e circolare andate ad effettuare una prima sgranatura dei chicchi. Versatevi l'acqua calda salata e coprite per 5 minuti fino a che non avrà raddoppiato il suo volume.
  6. Con una forchetta ripetete il passaggio della sgranatua, ogni chicco deve essere ben separato dall'altro.
  7. A questo punto unite le verdure, mescolate bene e assaggiate, nel caso aggiustate di sale o aggiungete un pizzico di ras el hanout. Servite guarnendo il piatto con i ceci tostati alla paprika.