Cubetti di salmone gratinati senza glutine

Presentazione

Il mercato del Gluten-free

Si stima che l’1% della popolazione italiana soffra di celiachia – una malattia autoimmune causata dal glutine e si evidenzia un aumento progressivo delle diagnosi (circa il 37% nel triennio 2017-2019*). Ai celiaci, inoltre, si aggiungono coloro che traggono beneficio dall’esclusione del glutine dalla loro alimentazione, come ad esempio i sensibili al glutine non celiaci e gli allergici al frumento.
*Fonte: Relazione annuale al Parlamento sulla celiachia Anno 2019

Il glutine

Il glutine è una proteina presente nel frumento, orzo, frik (grano egiziano), farro, kamut, spelta, triticale, segale e anche in tutte le loro farine e derivati. In panificazione, pasticceria, pizzeria, il glutine permette agli impasti di lievitare trattenendo gas carbonico prodotto durante la fermentazione: in questo modo il prodotto rimane morbido, fragrante e soffice.

Una necessità che diventa opportunità

Oltre all’aumento delle persone che richiedono prodotti senza glutine, si deve considerare che un celiaco viene accompagnato da altre persone, per cui si otterrà un volume d’affari maggiore.
Inoltre, inserire piatti senza glutine nel menu, porta a un vantaggio competitivo verso gli altri ristoratori, mentre l’attenzione alle esigenze nutrizionali della clientela crea un’immagine positiva verso l’esterno.

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Una volta pulito il salmone, tagliarlo in cubetti di varie dimensioni.
  2. Tritare finemente le erbe aromatiche ed aggiungerle al Pan Gratí Schär con un filo di olio abbondante. Amalgamare il tutto al fine di ottenere un composto sabbioso.
  3. Pulire l’avocado, ricavarne la polpa ed aggiungervi il succo di limone. Frullare il tutto con l’ausilio di un minipimer. Gradualmente aggiungere olio di semi e aggiustare di sale. Far riposare la crema per circa 30 minuti nel frigo.
  4. Riscaldare la padella antiaderente, aggiungere lo spicchio di aglio in camicia ed un filo di olio. Nel frattempo impanare i cubetti di salmone e scottarli per tutti e sei i lati. Impiattare mettendo alla base un cucchiaio di crema di avocado e predisporre i cubetti a vostro piacimento.
  5. Per conferire un po' di freschezza, aggiungere qualche goccia di yogurt naturale a piatto finito. Ottimo anche al forno con una cottura di 180° per circa 12 minuti.