Gnocchi di patata con goulash di gamberi, porcini e fiori di zucca

Presentazione

Ecco una ricetta dello Chef CARLO BRESCIANI – Formatore Alta Formazione FIC.

Protagonisti gli gnocchi di patata, della linea Laboratorio Tortellini®.

Laboratorio Tortellini® è alta tradizione, un’antica ricetta di famiglia che, da un piccolo laboratorio artigianale, dà inizio a un sogno: portare la pasta fresca italiana e i sapori sinceri della Romagna nel mondo. Primo marchio Surgital, con oltre 140 referenze provenienti da quasi ogni regione del Bel Paese, nasce per soddisfare la creatività e le esigenze di ogni ristoratore, divenendo un autentico punto di riferimento, insieme agli altri brand, del settore foodservice.

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Tagliare a metà i pomodori, passarli in forno a 100 °C per 2 ore, aromatizzati con losanga di aglio e rametti di timo. Dopodiché procedere con una normale salsa di pomodoro.
  2. Pulire le code di gamberoni e tagliare a tocchetti lasciando però attaccato il guscio. Pulire anche i porcini eliminando la terra e passandoli con uno straccio umido e tagliarli a cubetti. Spezzare i fiori di zucchina a listarelle con le mani.
  3. Scaldare un tegame con l’olio EVO e versare i pezzetti di gamberoni. Rosolare, unire i porcini e la cipolla maturata. Bagnare con la birra e aromatizzare con la paprika. Appena evaporati tutti i liquidi aggiungere la salsa al pomodoro e regolare di sale e pepe.
  4. A parte trifolare con olio EVO i fiori di zucchina e conservarli a parte. Cuocere gli Gnocchi di patata in acqua bollente salata per circa 1 minuto, scolare e mescolare con la salsa.
  5. Disporre gli Gnocchi di patata in fondina e condire con la salsa. Guarnire con i fiori di zucchina trifolati.