monkey gland

Monkey Gland

Presentazione

Il nome del cocktail significa “ghiandole di scimmia” e tale appellativo si riferisce ai testicoli del mammifero, in onore del controverso chirurgo russo Serge Voronoff, il quale negli anni 20 teorizzava il trapianto di testicoli di scimmia nell’uomo.

La pratica, approfondita da esperimenti condotti nella sua villa di Ventimiglia, voleva considerarsi come una sorta di elisir di lunga vita atto al riacquisto del vigore maschile: è probabile che un argomento del genere fosse dibattuto anche nell’ambiente del bar, e da tale contesto nacque probailmente il nome del cocktail.

Curiosamente al Dottor Voronoff è dedicato un piatto francese, il filetto alla Voronoff, che si creda afrodisiaco; il piatto fa infatti parte della cosidetta “cucina erotica”.

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Versare gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio, agitare e versare attraverso lo strainer nel bicchiere precedentemente raffreddato.