nachos

Nachos con chili e guacamole

Presentazione

I nachos sono stati inventati per la prima volta nel 1943 da Ignacio Anaya detto “Nacho”, il quale lavorava in un ristorante messicano a Piedras Negras, al confine con il Texas. Un giorno si fermarono a pranzo dieci donne, mogli di soldati americani, e Ignacio si inventò questa ricetta tagliando delle tortillas di mais in triangoli e servendole con formaggio fuso e peperoncini jalapenos tagliati a rondelle. Le donne rimasero piacevolmente stupite e gli chiesero come si chiamava quel piatto, al che Ignacio rispose “Special Nachos”, nome che tuttora è rimasto in voga.

Nel 1950 la ricetta dei nachos entrò di diritto nel libro di cucina tradizionale messicana e il 21 ottobre, giorno della nascita di Nacho Anaya, fu dichiarato l’International Day of Nachos, un festival molto sentito in Messico con tanto di preparazione del nachos più grande del mondo e competizioni tra vari ristoratori.

Per fare i nachos basterà preparare delle tortillas, dividerle a spicchi, tagliarle e friggerle in olio di
semi di girasole. Potete accompagnare i nachos con salsa guacamole, panna acida o salsa di pomodori messicana.

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Preparare il chili di carne soffriggendo il peperoncino tagliuzzato, l’aglio e la cipolla sminuzzata quindi aggiungendo la carne e tutte le spezie.
  2. Alla fine aggiungere anche la salsa di pomodoro e il brodo e lasciar cuocere con il coperchio per circa 20 minuti, rigirando di tanto in tanto.
  3. A fine cottura unire i fagioli scolati e lasciar cuocere per altri 10 minuti quindi salare e pepare, togliere dal fuoco e mettere da parte.
  4. Accendere il forno a 220 gradi e adagiare i nachos su due piatti adatti anche per il forno quindi versare il chili con carne in modo che si distribuisca uniformemente su tutta la superficie.
  5. Cospargeteli con 50 gr di formaggio edamer tagliato alla julienne e con qualche rotellina di peperoncino piccante.
  6. Mettere in forno per 5-6 minuti a 180 gradi facendo attenzione che il formaggio si sciolga ma non si bruci e non si secchi.
  7. Togliere dal forno e servire caldi, con l'aggiunta di salsa guacamole.