negroni

Negroni

Presentazione

Il Negroni è un cocktail italiano alcolico amato in tutto il mondo ed è riconoscibile dal colore arancio scuro e dal gusto particolare e unico: il gusto dolce del vermut rosso incontra quello amaro del bitter e il retrogusto forte del gin in una miscela eccezionale di sapori che lo rende ancora il Negroni un drink richiestissimo. La sua storia comincia nel 1919 a Firenze quando il conte Camillo Negroni, abitudinario del Caffè Casoni, abbandonò il suo abituale aperitivo, l’Americano, e chiese al barman, tale Folco Scarselli, una spruzzata di gin al posto del consueto seltz. Questa variazione piacque talmente tanto alla clientela che, da quel momento, il cocktail cominciò a chiamarsi “l’Americano alla maniera del conte Negroni”. Così nacque il Negroni, arrivato sino a noi, a base di bitter Campari, vermut e gin con la classica fetta d’arancia, uno degli aperitivi più alcolici tra quelli conosciuti grazie ad una gradazione alcolica di 28°.

ZONA consiglia: che cibo abbinare ad un Negroni? Poiché il cocktail ha un’amarezza distinta dal Campari, ha bisogno di cibi dal sapore forte, come piatti salati e formaggi audaci. Non è certo il drink adatto per pasteggiare ma è perfetto come abbinamento con taglieri per degustazioni di formaggi e salumi di cacciagione.

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Dopo aver raffreddato un bicchiere tumbler, versate gli ingredienti direttamente nel bicchiere con ghiaccio.
  2. Mescolare delicatamente e servire con fetta d’arancia.