Pancake banane e noci

Presentazione

Per guarnire o accompagnare i pancake, oltre al famoso sciroppo d’acero, potete usare miele, crema di nocciole, burro d’arachidi, confetture, e per i più golosi anche un ciuffo di panna montata o altro formaggio fresco!

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Per preparare i pancake fondere il burro dolcemente in un pentolino, e lasciarlo poi intiepidire.
  2. Preparare gli albumi dai tuorli e sbatterli con una frusta, unendo via via il burro fuso e il latte a filo.
  3. Aggiungere la farina con il lievito continuando a mescolare. Montare gli albumi con lo zucchero e incorporarli poco alla volta al composto, dall'alto verso il basso, per evitare di smontare la massa.
  4. Scaldare una padella antiaderente, ungerla con una noce di burro e con un mestolino versare la pastella al centro. Senza toccare l'impasto, lasciar cuocere il pancake fino a quando la base sarà dorata, i bordi rappresi e sulla superficie compariranno delle bollicine. Quindi girarlo dall'altro lato.
  5. Per preparare la salsa al caramello salato, far sciogliere lo zucchero in un pentolino dal fondo abbastanza largo e spesso, senza mescolarlo, roteando la pentola ogni tanto.
  6. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto e avrà preso un colore dorato mescolarlo con una frusta d'acciaio fuori dal fuoco.
  7. Aggiungere il burro a pezzetti, il sale e per ultima la panna a filo continuando sempre a mescolare per ottenere una salsa liscia. Far raffreddare la salsa prima di utilizzarla.
  8. Tagliare infine le banane a rondelle per la farcitura. Servire i pancake formando un "torretta", decoratela con le noci e una generosa colata di salsa al caramello salato.