Rusty Nail

Presentazione

Il Rusty Nail, che tradotto in italiano significa appunto chiodo arrugginito, ha proprio il color ruggine tipico del ferro ossidato. Questo drink nonostante sia una pietra miliare della miscelazione ancora ad oggi non trova una vera e propria storia principe che accontenta tutte le testimonianze storiche. Tra tutte la più accreditata è che sia stato inventato nel 1950 nel Club 21 di New York da Norman MacKinnon, discendente del clan MacKinnon da sempre custodi della leggendaria ricetta del Drambuie di cui si compone il drink.

ZONA consiglia: In Italia il Rusty Nail è associato al dopo cena o al massimo servito con un dessert al cioccolato. In Scozia, invece, c’è anche chi lo beve a cena a tutto pasto abbinato in principalmente con l’haggis, un insaccato tipico fatto con interiora di pecora dal gusto deciso e molto speziato, difficilmente paragonabile ad altro

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Versare tutti gli ingredienti direttamente nel bicchiere con ghiaccio e agitare delicatamente.