Sazerac

Presentazione

Si racconta che l’avo dell’attuale Sazerac sia stata una bevanda preparata da un farmacista creolo di origini francesi, trasferitosi dalle Antille a New Orleans nel 1834. La storia del drink dimostra a pieno quanto la mixology moderna trovi le sue origini nella medicina. Antoine Amédée Peychaud, talentuoso inventore di bitter farmaceutici aromatici che serviva ai suoi clienti mescolati con cognac e altri liquori. I bitter del farmacista erano pozioni curative toniche e rivitalizzanti, in voga ai tempi. Verso la fine del XIX secolo, al Sazerac si aggiunse l’ingrediente assenzio.

ZONA consiglia: il gorgonzola è un formaggio che si sposa magicamente con il drink; cereali, segale, finocchio e arancia sono tutte basi sulle quali studiare per valorizzare il Sazerac

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Sciacquare un bicchiere old fashioned freddo con l'assenzio, aggiungere ghiaccio tritato e metterlo da parte.
  2. Mescolare gli altri ingredienti con ghiaccio in un mixing glass.
  3. Scartare il ghiaccio e l'eccesso assenzio dal bicchiere preparato, filtrare la bevanda miscelata nel bicchiere.