Spuntinelle di primavera

Presentazione

La tradizione fornaia custodita da generazioni, la creatività, l’innovazione e tanta passione. Questi sono gli ingredienti delle ricette di Morato che, da oltre 50 anni, sforna idee di pane per rispondere ai bisogni sempre nuovi dei consumatori.

Ogni prodotto dell’azienda, nasce dalla sapiente lavorazione di farina e acqua e racchiude in sé cura, passione e creatività. Da questa ricetta è nata anche la linea storica di pane da tramezzini le Spuntinelle. Morbide fette senza crosta, ottenute dalla parte più soffice e centrale dei filoni di pane Morato, che racchiudono tutta la storia e l’expertise del marchio. Le Spuntinelle Morato sono realizzate secondo la ricetta originale, ideali da arrotolare e farcire per creare gustosi tramezzini e tartine.

CONSULTA SUBITO l’assortimento presente in ZONA!

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Lavate e mondate le verdure, tagliate la carota prima a fettine di 2 mm di spessore, poi a bastoncini e infine in cubetti piccoli. Procedete allo spesso modo anche con la zucchina eliminando la parte interna. Separatamente salate, pepate e condite con un po’ di olio extra vergine di oliva e lasciate marinare per circa un’ora.
  2. Mescolate la polpa di granchio con prezzemolo, sale pepe e qualche goccia di limone, aggiungete anche le verdure scolate dalla marinata e qualche cucchiaio di maionese per legare.
  3. Inumidite leggermente le fette di Spuntinelle e accorciatele un po’. Spalmate con la maionese, ricoprite con foglie di lattuga, poi sistemate la polpa di granchio su un’estremità e per tutta l’altezza del pane formando un cilindro.
  4. Arrotolate stretto, eliminando eventualmente la parte finale del pane, tagliate in due il cilindro ottenuto e chiudete ognuno con un filo di erba cipollina. Decorate con fiorellini a piacere e servite subito.