Tom Collins

Presentazione

Secondo alcune fonti il Tom Collins ha avuto origine da uno scherzo avvenuto a New York nel 1874: un gruppo di amici iniziò a dire alle persone incontrate nei bar che un uomo di nome Tom Collins stava girando la città dicendo falsità su di loro. Fu così che molti iniziarono a passare da un bar all’altro in cerca del calunniatore: la burla era già stata fatta in precedenza, ma nel 1874 raggiunse dimensioni colossali, tanto da spingere i bartender a inventare un cocktail chiamato Tom Collins da servire a coloro che fossero entrati nel locale chiedendo del fantomatico sparlatore.

Nella sua rivisitazione moderna per realizzare un Tom Collins d’autore è necessario utilizzare Gin appartenente alla famiglia degli Old Tom.

ZONA consiglia: Il buon vecchio Tom è perfetto per piatti vegetariani, soufflé di formaggio, pasta con tartufo e funghi, gnocchi al gorgonzola, spiedini di pollo al profumo di cumino

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Riempite un bicchiere highball con del ghiaccio e versate il gin, il succo di limone, lo sciroppo di zucchero.
  2. Mescolare delicatamente e completate con la soda, lasciate cadere una lacrima di Angostura e decorate con fetta di limone e ciliegina al maraschino.