tortillas ai gamberi

Tortillas ai gamberi e lime

Presentazione

crostacei sono reperibili tutto l’anno ma vivono la loro migliore stagione gastronomica in estate, quando fanno più gola che mai.

Tra pescato e allevato la scelta è ampia, ma la bontà del pescato fresco e subito congelato a bordo è fuori discussione.

Questo prelibato crostaceo viene pescato nelle profonde acque del mar Mediterraneo per essere consumato sia cotto che crudo, in modo da assaporarne fino in fondo il gusto delicato.

Che vino abbinare ad un piatto così ricco di sapori? Potete scegliere tra Friulano, Sauvignon, Malvasia, Lugana e Soave.

TORNA ALL'ELENCO

Cosa occorre

Come si prepara

  1. Pulire i gamberi e farli marinare in olio extra vergine d'oliva, scorza di lime, aglio tritato, peperoncino fresco, peperoncino in polvere e sale. Lasciare riposare per circa 15 minuti.
  2. Una volta lavata l’insalata iceberg, tagliarla a striscione e condirla con 1 cucchiaio di succo di lime e un pizzico di sale.
  3. In una padella a fuoco vivo versare i gamberi con qualche cucchiaio della loro marinatura, cuocerli sui due lati per pochi minuti fino a completa rosolatura.
  4. Scaldare le tortillas in una padella antiaderente a fuoco basso, girandole di tanto in tanto.
  5. Tagliare per ultimo l’avocado bagnandolo con succo di lime per evitare che si ossidi.
  6. Infine farcire i tacos, utilizzando 2 tortillas una sopra l'altra, versare la maionese sulle tortillas, dopodichè unire l’insalata iceberg, qualche gamberetto e l’avocado.
  7. Terminare con una spruzzata di lime fresco.